MARTINGANA

Lo spirito originario di Pantelleria vive intatto sulle ripide coste e fra i terrazzamenti a picco sul mare della località Martingana dove Salvatore Murana, con tenacia e ostinazione, coltiva le vigne più antiche della sua azienda dalle quali nasce un passito già entrato nel mito. Premiato e famoso nel mondo.

Scheda Tecnica

  • Nome: Martingana
  • Tipologia: Bianco Dolce DOC – Moscato Passito di Pantelleria
  • Gradazione alcolica: 15%
  • Uve: 100% Zibibbo
  • Bottiglie prodotte: 10000
  • Vinificazione:

    le vigne in località martingala, sulla costa sud di Pantelleria, per l’esposizione e l’età producono un limitato numero di grappoli che vengono vendemmiati verso la fine di agosto. Le uve, una volta selezionate, sono messe ad appassire al sole su degli “stinnitura” , per venti-trenta giorni e rigirate più volte, pazientemente, a mano. L’uva viene poi pigiata ed il mosto, ricco di zuccheri, messo a fermentare ad una temperatura tra i 25° e i 28° insieme a del mosto d’uva che non ha subito appassimento. L’affinamento in barrique di 2° passaggi dura 24 mesi.

  • Descrizione:

    il colore di questo vino è topazio bruciato con il bordo aranciato. Il suo profumo è inebriante, inizialmente si presenta etereo, poi si apre verso il miele di zagara, datteri, fichi secchi, confettura d’albicocca, spezie dolci come cannella e noce moscata. Al palato è dolce, avvolgente, perfettamente in equilibrio, molto lungo nel finale gustativo che completa il quadro olfattivo in un ritorno armonico delle sensazioni.

  • Abbinamenti:

    cioccolato, gianduia, oppure come grande vino da conversazione.